Home

BOLOGNA: Le Cosmonaute - Donne alla riconquista dello spazio

Women-in-the-1920s-Flat-Rock-Org

 

"Vogliamo camminare libere e spensierate nelle città di giorno e di notte senza doverci guardare le spalle. La Bolognina è uno dei quartieri dai quali vogliamo partire per riprenderci le strade della città, per attraversarle e viverle ogni volta che ne abbiamo desiderio o necessità senza l'ansia di dover scivolare verso casa quando il buio cala.

Vogliamo toccare i luoghi che ci sono più affini e quelli che sentiamo più ostili per per consolidare la bellezza dei primi e trasformare i secondi in luoghi più accoglienti.
Invitiamo tutte a passeggiare con noi per le strade dei quartieri periferici quando le imposte si chiudono e la notte sembra diventare minacciosa per le donne.
Le strade sicure la creiamo noi donne riempendo lo spazio con la nostra presenza, con il nostro sguardo accogliente e attento alle altre.
Reinventiamo una socialità fra donne solidale, attiva e libera.
L'8 maggio alle 19 saremo in Bolognina, da Piazza dell'Unità Cammineremo per le vie de quartiere per poi ritrovarci davanti al palazzo nel quale il 18 marzo una donna è stata stuprata.

Attraverso la nostra presenza manifestiamo a lei e a tutte le altre la nostra solidarietà, dicendo no alla violenza maschile contro le donne."

 

Organizzano Quelle che non ci stanno e les Bolognine
donne, lesbiche e femministe che si aggirano per bologna e nel mondo....

Allegati:
Scarica questo file (Cosmonaute2.pdf)Cosmonaute2.pdf[ ]738 kB
Condividi

L'Appello

Scioperiamo. Per fermare la Cultura della violenza 

Pensavamo che l'uccisione di Fabiana, bruciata viva dal fidanzato sedicenne, esprimesse un punto di non ritorno. Invece no. L'insulto che è stato rivolto alla ministra Cécile Kyenge – da un'altra donna – dice molto più di quanto non vogliamo ammettere. E di fronte ad una violenza verbale simile, non ci sono scuse o giustificazioni che tengano. Noi non siamo mai state silenziose, abbiamo sempre denunciato questi fatti, le violenze fisiche e quelle verbali. Ma non basta. Leggi

Newsletter

banner anarkikka

Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies ed altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti. Utilizzando questo sito, acconsenti agli utilizzi di cookies e delle altre tecnologie descritti nella nostra Cookies Policy.

Acconsento all'utilizzo dei cookies su questo sito